monumenti-storici-in-Italia

7 città italiane che servono monumenti storici

A partire dal 2021, 58 siti del patrimonio mondiale dell’UNESCO sono stati nominati in Italia, rendendola il paese con il maggior numero di siti del patrimonio mondiale dell’UNESCO nel mondo, con la Cina che arriva da vicino. Questi siti storici che rappresentano la storia e i rapporti del popolo italiano si trovano in diverse città del paese e molti risalgono all’età della pietra, del bronzo e del ferro.

Pompei

La tragica storia di come una città fu distrutta dalla violenta eruzione vulcanica del Vesuvio nel 79 d.C. non è una storia nuova per il mondo. Essendo l’unica città al mondo con una storia del genere, Pompei è stata nominata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità e ora è oggetto di curiosità per chi cerca la conoscenza da tutto il mondo.

Il Parco Archeologico di Pompei offre un ottimo modo per esplorare il mondo antico del popolo romano di Pompei che sorprendentemente aveva una società strutturale e ben sviluppata come si è visto dagli scavi della città.

Firenze

La capitale della Toscana è un luogo di opere artistiche e architettoniche sbalorditive che include una lunga lista di gallerie e musei. Firenze, che una volta era la capitale del Regno d’Italia, fu inizialmente formata da una colonia militare romana; tuttavia, durante i suoi lunghi anni di esistenza, la città vide un enorme miglioramento nel commercio e nella finanza, aprendo così la strada alla ricca cultura, politica e storia dell’arte della città. Il centro storico di Firenze è uno dei siti storici più iconici di Firenze, in quanto è considerato un simbolo significativo del rinascimento che è nato a Firenze.

Barumini

Nel Comune di Barumini si trova questa struttura ad alveare conosciuta come – Sur Nuraxi che è considerata una rappresentazione della competenza architettonica che esisteva durante l’età del bronzo. Questa struttura del II millennio a.C. consiste in diverse torri e strutture in pietra costruite intorno a un nuraghe. Queste strutture sono costruite così vicine da fornire solo stretti passaggi che sorprendentemente consistono anche in gradini che si estendono in profondità verso il basso o verso l’alto a seconda del punto di vista degli occhi di chi guarda. È una bella città circondata da erbe verdi e spazi aperti. Sur Nuraxi è stata nominata patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 1997.

Milano

La città di Milano, formatasi nel 600 a.C., è la seconda città più grande d’Italia e, oltre ad essere una città prospera, è anche molto ricca di siti storici.

Un sito molto popolare del patrimonio mondiale dell’UNESCO a Milano è – Il Duomo di Milano; una cattedrale considerata la più grande cattedrale in Italia. Secondo Wikipedia, il Duomo di Milano (che è stato costruito dal 1386 al 1965), è di 158,6 metri di lunghezza, 108 metri di altezza e 92 metri di larghezza.

Pisa

La città di Pisa, che si trova in Toscana, è famosa soprattutto per la sua Piazza del Duomo; un sito patrimonio mondiale dell’UNESCO e un cortile quadrato che presenta quattro bei capolavori architettonici che includono la famosa torre pendente di Pisa, una cattedrale, un battistero e un cimitero. La Torre pendente di Pisa è una torre con un’insolita impostazione delle fondamenta che fa sì che la struttura alta 55,86 metri si inclini di 5,5 gradi rispetto alla linea verticale.

La Città Metropolitana di Napoli

Al terzo posto in termini di potere economico in Italia, Napoli è una città ricca che presenta anche importanti siti storici. È famosa soprattutto per aver ospitato il leggendario Vesuvio che distrusse le vicine città di Pompei ed Ercolano

Torino

La città di Torino è una delle città d’affari più attive del nord Italia. Ha 15 musei e più di 10 gallerie d’arte. I musei di Torino sono considerati importanti sia per la storia egizia che per quella italiana.

Il Museo Archeologico Egizio è forse il museo più famoso di Torino. Si tratta di un museo archeologico considerato la seconda più importante collezione di manufatti storici egiziani nel mondo.

Venezia

Venezia contiene fino a 16 monumenti e attrazioni. La città nord-orientale è particolarmente famosa per i suoi canali e ponti. Un canale molto popolare a Venezia è il Canal Grande che ha fino a quattro ponti tra cui il Ponte di Rialto che lo attraversa.

Il Palazzo Ducale, che è classificato come il sito storico più popolare di Venezia, era il palazzo del Doge di Venezia.

Clicca qui per vedere gli sconti di viaggio!

About the Author

Flavia Sicari

Flavia Sicari è una libera professionista che fa soldi online. Le piace creare e pubblicare video su YouTube che insegnano le tecniche per fare soldi online. Le piace anche studiare e progettare prodotti elettronici, in modo che tutti possano capire come scegliere i prodotti adatti a loro.