cos abbigliamento corso vercelli milano,www.mautova.com

4 modi per insegnarti come fare shopping in vetrina

Il window shopping è l’atto di sfogliare le vetrine dei negozi, gli espositori nei negozi e anche i siti web online, senza alcuna intenzione di comprare della merce. Molte persone si divertono a guardare le vetrine come attività ricreativa, mentre altri lo usano come un modo per valutare i futuri acquisti e trovare ispirazione per la moda o l’arredamento. Qualunque siano le tue intenzioni per lo shopping di vetrine, imparare a scegliere il posto giusto, rilassarti e trarre il massimo dal tuo viaggio, e resistere all’impulso di comprare d’impulso, lo renderà ancora più piacevole.

Individuare un posto per lo shopping di vetrine

Decidi quali tipi di negozi vuoi visitare.

Potresti avere certi obiettivi per il tuo shopping di vetrine, come trarre ispirazione per decorare il tuo soggiorno o avere idee su ciò che vuoi nel tuo guardaroba primaverile. Se hai un obiettivo come questo, assicurati di scegliere un posto per lo shopping di vetrine che abbia una pletora del tipo di negozi che stai cercando.

Ricerca negozi di zona.

Potrebbe essere necessario ricercare le aree commerciali per scoprire quali tipi di negozi contengono e se questi negozi soddisferanno o meno le tue esigenze. Una rapida ricerca su Internet dei centri commerciali circostanti ti permetterà di visualizzare una lista dei negozi che ognuno di essi contiene, e ti aiuterà a prendere la tua decisione su dove andare.

Scegli un posto con più negozi.

Quando pianifichi un pomeriggio di shopping per vetrine, è importante scegliere un posto con una varietà di negozi. Questo ti renderà facile passeggiare da un negozio all’altro, senza doverti spostare in un altro posto per continuare a guardare le vetrine. Alcuni buoni posti per guardare le vetrine includono centri commerciali, aree urbane con negozi lungo le strade e mercati delle pulci.

Gli obiettivi a cui hai pensato nel primo passo giocheranno anche un ruolo nel luogo in cui decidi di guardare le vetrine. Per esempio, se stai cercando l’ispirazione per decorare il tuo soggiorno, assicurati di scegliere una zona che abbia molti negozi di mobili o articoli per la casa. Questo soddisferà entrambi i tuoi obiettivi per lo shopping di vetrine, oltre a permetterti di completare il tuo shopping di vetrine in una zona.

Come trarre il massimo dallo shopping di vetrine

Vestirsi comodamente.

È probabile che tu stia facendo un bel po’ di camminate quando vai a guardare le vetrine, quindi assicurati di vestirti comodamente. Indossa scarpe che non ti facciano male ai piedi e vestiti con cui puoi passare la maggior parte della giornata. È anche una buona idea vestirsi a strati in modo da essere preparati a tutti i tipi di tempo.

Prenditi il tuo tempo.

Il window shopping è generalmente un’attività rilassante e di svago. Lasciati un sacco di tempo per curiosare nei negozi e fare paragoni tra la merce e i rivenditori. Se possibile, visita le vetrine in un giorno in cui non hai impegni, in modo da poter passare tutto il tempo che vuoi a guardare le vetrine.

Fermati ad ogni vetrina che cattura la tua attenzione e studiala. Pensa a cosa ti piace, a cosa ti colpisce di più e a come potresti incorporare questo stile nel tuo guardaroba o nel tuo arredamento.

Navigare online

Metti da parte un po’ di tempo.

La maggior parte delle persone pensa a un negozio di mattoni e malta quando pensa allo shopping di vetrine. Sfogliare i siti web online è, in effetti, la stessa cosa che guardare le vetrine. In realtà può essere più conveniente, soprattutto se hai problemi di mobilità o poco tempo per uscire di casa. Per andare a guardare le vetrine online, metti da parte un blocco di tempo in cui puoi farlo senza essere precipitoso. Per esempio, prenditi un paio d’ore per farlo dopo aver messo i bambini a letto o durante il loro pisolino. Navigare prima online può farti risparmiare il tempo e lo stress della ricerca in negozio.

Confronta gli articoli usando le schede sul tuo computer.

Lo shopping online è un ottimo modo per confrontare articoli e prezzi fianco a fianco. Se stai cercando un articolo in particolare, cercalo su alcuni siti diversi, inserendo ogni sito in una scheda separata sul tuo computer. Puoi poi passare da una scheda all’altra per confrontare le statistiche di ogni sito.

Prevenire gli acquisti d’impulso

Decidete di non comprare.

Per alcuni, l’acquisto d’impulso è una grande minaccia durante lo shopping di vetrine. Se vuoi veramente solo guardare le vetrine e non comprare nulla, prendi questa decisione prima del tempo e attieniti ad essa. Se non pensi di riuscire a resistere alla tentazione di comprare, prova una di queste strategie:

Limitati a guardare solo le vetrine se pensi che sarai tentato di comprare – non entrare in nessun negozio. Se stai guardando le vetrine con un amico, fagli sapere che stai cercando di guardare solo le vetrine e non vuoi comprare nulla. Possono ricordartelo se cerchi di acquistare un articolo.

Cerca di capire quando è più probabile che tu compri.

La maggior parte delle persone ha dei fattori scatenanti che le portano a voler fare acquisti o a fare acquisti d’impulso quando fanno shopping. Pensa a quali emozioni ti fanno venire voglia di fare acquisti. Per esempio, acquisti di più quando ti senti triste? O eccitato? Una volta identificati questi fattori scatenanti, evitate di guardare le vetrine quando vi sentite così, perché sarete più a rischio di acquistare articoli in modo impulsivo.

 

About the Author

Mattia Tesoro

Mattia Tesoro è uno psicologo. Studia principalmente la psicologia del consumo e il comportamento delle persone nella vita quotidiana, lo scopo è migliorare le abitudini di consumo sbagliate e aiutare le persone a trovare il modello di consumo più ragionevole.